Borgo SS. Apostoli, 22 - 50123 Firenze
 
Sergio Audano
+39 347 9811436
Diletta Minutoli
+39 338 3007536
Rosario Pintaudi
+39 335 5237599
 

Vai ai contenuti

Collana di studi "Margaritae"


Margaritae

 

Collana di studi dell’Accademia Fiorentina di Papirologia
e di Studi sul Mondo Antico

 

 

 

A cura di: Sergio Audano, Diletta Minutoli, Rosario Pintaudi.

Comitato Scientifico: Luciano Canfora, Antonio Carlini, Augusto Guida, Hermann Harrauer, Walter Lapini, Giancarlo Mazzoli, Giovanni Salanitro, Antonino Zumbo, Sergio Audano, Diletta Minutoli.

Redazione: Sergio Audano, Diletta Minutoli

Vol. 1: Emanuele Narducci, Le vie fluviali etrusche. Gli Etruschi tra Carmignano e Prato. (Firenze 2013)

Vol. 2: Giorgio Pasquali sessant'anni dopo. Atti della Giornata di Studi (Firenze, 1° ottobre 2012).
Contributi di Graziano Arrighetti, Luciano Canfora, Augusto Guida, Luciano Bossina, Domenico De Martino. Indici a cura di Davide Debernardi. (Firenze 2014)

Vol. 3: Omaggio a Giuliano Crifò. Atti dell’incontro di Studio (Messina, 13 novembre 2015)
a cura di Lucietta Di Paola. Contributi di: Girolamo Cotroneo, Lucietta Di Paola, Sandro-Angelo Fusco, Carlo Lanza, Giovanna Coppola Bisazza, Rosario Pintaudi, Maria Campolunghi. (Firenze 2016)


Ho il piacere di annunciare la nascita di "Margaritae", una nuova collana di studi diretta espressione dell'Accademia Fiorentina di Papirologia e di Studi sul Mondo Antico.

Scopo di questa collana è offrire nuova vita a testi rari e poco noti dei nostri studi, ma che contengono una vitalità ancora pienamente attuale, tale da consentirne ancora la loro fruizione presso il pubblico degli studiosi e, in generale, dei cultori di storia degli studi classici.

Abbiamo il piacere di presentare qui sotto in versione pdf (liberamente fruibile e scaricabile), in segno di omaggio ai tanti visitatori del sito dell'Accademia, il primo volumetto di questa collana, che riproduce uno studio giovanile di etruscologia del nostro compianto e indimenticabile amico Emanuele Narducci, il quale, ancora studente di Quinta Ginnasio, contribuì in maniera significativa al ritrovamento di una importante tomba etrusca nei pressi di Firenze.


Il secondo volume raccoglie invece gli Atti della Giornata di Studi che l'Accademia ha promosso lo scorso 1° ottobre 2012 per il 60° anniversario della scomparsa di Giorgio Pasquali, con i contributi di Graziano Arrighetti, Luciano Canfora, Augusto Guida, Luciano Bossina, Domenico De Martino, e gli indici a cura di Davide Debernardi.
Qui di seguito è possibile scaricare liberamente il pdf di "Premessa e Indici"; il volume è offerto gratuitamente ai Soci: chi fosse interessato all’acquisto (al prezzo di €. 25), può rivolgersi alla Tipografia "La Celere" di Messina, all’indirizzo mail: tipolacelere@libero.it


Il terzo volume della collana, per le cure di Lucietta Di Paola, raccoglie gli Atti di un convegno messinese del 2015 dedicato all’autorevole figura del romanista Giuliano Crifò. Si tratta di una significativa raccolta, che testimonia la fecondità del dialogo tra romanisti, storici e papirologi secondo l’insegnamento dell’insigne studioso a cui il volume è dedicato.
Prossimamente, quale quarto volume della collana, è prevista la pubblicazione del “divertissement” letterario di Albert Gayet (egittologo a cui si deve un contributo decisivo agli scavi di Antinoupolis) “Quello che raccontano le mummie di Antinoe. Il romanzo di Claudio d’Antiochia”.

Nel prossimo futuro si riproporranno i ricordi autobiografici di Luigi Alessandro Michelangeli, grecista dell'Università di Messina nei primi del secolo scorso e si procederà alla pubblicazione degli Atti della Giornata di Studi per Vittorio Bartoletti, che si è tenuta lo scorso 5 dicembre 2017, con intervento di Salvatore Settis, Antonio Carlini, Guido Bastianini, Michele Bandini, Luigi Lehnus (promossa in collaborazione con Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombaria” e con l’Istituto Papirologico “G. Vitelli”).

In un momento così poco felice per i nostri studi, la nascita di questa nuova collana vuole rappresentare un messaggio insieme di controtendenza e di speranza; desidero vivamente ringraziare gli autorevoli colleghi e amici che hanno acconsentito di far parte del Comitato Scientifico: Luciano Canfora, Antonio Carlini, Walter Lapini, Augusto Guida, Hermann Harrauer, Giancarlo Mazzoli, Giovanni Salanitro, Antonino Zumbo, ai quali si affiancano, col compito anche della Redazione, Sergio Audano e Diletta Minutoli.


Confido vivamente, anche per il tramite del "Notiziario di Antichistica", nell'interesse e nell'attenzione costante di tanti lettori, stimolati dalla curiosità verso pagine meno note, ma ugualmente "preziose" (di qui la scelta del nome "Margaritae") per comprendere il lungo e complesso articolarsi, nella loro storicità, dei nostri studi.

 

 

Margaritae
- 1 -
(30,5 Mb)

   

Margaritae
- 2 -
(34,0 Mb)

Margaritae
- 3 -
(17,5 Mb)

   



 

 


Torna ai contenuti | Torna al menu